Tecnologia

Le migliori stampanti 3D

Se sei appassionato di tecnologia e, per svago o lavoro, ti piace tenerti aggiornato e avere i suoi dispositivi più recenti, questo articolo potrebbe interessarti. Sì, perché di seguito ti presenteremo le migliori stampanti 3D .

Si tratta di periferiche che permettono di ottenere oggetti in tre dimensioni , come suggerisce il nome, in modo semplice e veloce . In particolare, danno la possibilità di «fabbricare» di tutto, dalle custodie per cellulari alle matite, passando per le figurine, per esempio. Non ha nulla a che fare con una stampante multifunzione a cui siamo abituati finora.

Hai il coraggio di scoprire un po ‘di più quei dispositivi e quindi prendere una decisione precisa sull’opportunità di acquistarne uno?

Suggerimenti per l’acquisto di una stampante 3D

La prima cosa da sapere è che esiste già un’ampia varietà di modelli sul mercato. Proprio per questa circostanza è fondamentale essere molto chiari sugli aspetti a cui guardare per trovare quello giusto . Nello specifico, devi selezionare la stampante perfetta facendo attenzione a queste caratteristiche:

  • Il tipo di stampante . In questo caso, dovresti sapere che ce ne sono due fondamentalmente: quelli basati sulla tecnologia reprap , che sono più complessi ma permettono di selezionare tutti i parametri di stampa, e quelli “ ready to print ”. Questi ultimi sono appositamente progettati per utenti non specializzati nel settore.
  • Il volume di stampa che hai. Come regola generale, le stampanti per uso personale e domestico consentono di ottenere oggetti di circa 10-12 pollici cubi.
  • Il materiale con cui è compatibile . Come regola generale si utilizzano due tipologie: PLA , che è ecologico e che si deteriora più facilmente nel tempo, e ABS , che non è ecologico ma risulta essere più resistente.
  • La qualità di stampa , che determinerà il risultato finale. Gli esperti raccomandano di selezionarne almeno uno con strati di 0,1 millimetri di spessore .
  • Il prezzo delle cartucce che usi, perché costeranno meno o di più a seconda del modello.

Il marchio che sostiene la periferica, il costo che ha, il software con cui funziona, il rumore che fa o il tempo di lavoro che ha sono, allo stesso modo, altri aspetti che dovresti prendere in considerazione. Ciò senza dimenticare che devi anche tener conto se viene venduto assemblato o meno.

Confronto delle migliori stampanti 3D dell’anno

Una volta che sei stato in grado di essere chiari sui criteri essenziali da tenere in considerazione quando acquisti una periferica di questo tipo, è il momento di scoprire quali sono le migliori stampanti 3D . Sono quelli che hanno un ottimo rapporto qualità prezzo secondo utenti ed esperti.

Pronto a prenderne nota?

1. Stampante 3D acrilica Geetech Prusa

La prima posizione nella nostra classifica è occupata da questo modello che può lavorare sia con materiale ABS che PLA . Inoltre, può essere utilizzato sia a casa che a scuola o in ingegneria.

Ha una tecnologia di stampa a filamento fuso, il suo volume di costruzione è di 200 x 200 x 180 millimetri e la risoluzione del suo strato è compresa tra 0,1 e 0,3 millimetri . Offre connettività USB o scheda SD, pesa 8,5 chili e ha una dimensione di 45 x 44 x 44 centimetri.

Inoltre viene fornito con uno strato acrilico spesso 8 millimetri e una piattaforma di costruzione in vetro al boro.

Nel caso foste interessati, sappiate che è in vendita nello store online di Amazon a circa 180 euro, circa.

2. Stampante Anycubic i3 MEGA

Con un touch screen TFT da 3,5 pollici viene presentato questo secondo modello di stampante 3D, che ha un volume di costruzione di 210 x 210 x 205 millimetri .

Ha una pausa di stampa automatica quando rileva l’assenza di filamenti, ha un letto caldo integrativo con uno speciale strato di vetro e la sua velocità di stampa è di 20 – 100 mm / s .

Può funzionare con PLA, ABS, LEGNO e anche FIANCHI . Pesa circa 11 chili e le sue dimensioni approssimative sono 405 x 410 x 453 millimetri. È in vendita per un prezzo di circa 380 euro.

3. Stampante 3D HICTOP Reprap Prusa da 12v

La terza posizione nell’elenco delle stampanti 3D è occupata da quest’altra, che è approvata dalla ditta HICTOP. È facilmente assemblato, ha una testa di estrusione che fornisce velocità di stampa e alta precisione, stampa PCB e ha un letto riscaldante in lega di alluminio e una piattaforma in vetro temperato.

Allo stesso modo, non va trascurato che stampa una dimensione massima di 300 x 300 x 400 millimetri , che pesa circa 10 chili e che ha dimensioni di 49 x 61,5 x 60 centimetri.

Uno spessore dello strato regolabile tra 0,05 e 0,4 millimetri e che funziona con materiale PLA sono altri tratti distintivi di questa stampante. Nel caso in cui consideri che potrebbe essere quello di cui hai bisogno, tieni presente che è in vendita su Amazon per circa 470 euro.

4. Stampante 3D Anet A8

Se stai cercando una stampante 3D economica , tieni presente quella che ora hai davanti ai tuoi occhi. Ed è disponibile per circa 160 euro, circa.

Va notato che consente di lavorare con un’ampia varietà di materiali, che ha una piastra riscaldante in alluminio o che la sua dimensione massima di stampa è 220 x 220 x 240 millimetri .

È dotato di un’applicazione Wide che gli conferisce una grande versatilità nella creazione di oggetti, il filamento è facile da caricare e ha un pannello di tipo LCD. La sua velocità di stampa a colori è di 30-150 mm / s , la sua potenza è di 200 W, pesa 9 chili e le sue dimensioni sono di 510 x 400 x 415 millimetri.

5. Nuovo fratello Athorbot

La stampante tridimensionale più costosa nella nostra classifica è questa, poiché il suo valore approssimativo è di 500 euro. Questo perché ha alcune caratteristiche davvero interessanti come il facile assemblaggio in soli 10 minuti o il volume di stampa di 11,81 x 11,81 x 11,81 pollici .

Può essere utilizzato con un’ampia varietà di materiali , pesa 16,3 chili e ha dimensioni di 52 x 52 x 43 centimetri. A tutto ciò va aggiunta la sua normale velocità di stampa di 80 mm / so massimo di 200 mm / s , uno spessore dello strato compreso tra 0,1 e 0,3 millimetri , una piattaforma di 3 millimetri in lega di alluminio o una temperatura massima di 100º. Dispone inoltre di uno schermo LCD.

6. Anycubic Kossel Delta

L’acquisto di una stampante 3d Anycubic è un vero successo perché questo marchio è diventato un punto di riferimento nel settore. Proprio per lo stesso motivo ora includiamo un secondo di detta azienda nella nostra classifica.

Questo che ora avete davanti è in vendita a circa 310 euro, ha la calibrazione automatica , include le bacchette in carbonio, è molto resistente e pesa circa 10 chili. A tutto questo bisogna aggiungere che ha una velocità massima di stampa di 80 mm / s , che la risoluzione del layer è compresa tra 0.1 e 0.4 millimetri e che le sue modalità di connessione includono l’USB e la card SD.

E finora la nostra classifica delle migliori stampanti 3D . Ora è il momento per te di analizzare attentamente le informazioni che ti abbiamo fornito, di riflettere attentamente su ciò di cui hai bisogno o su quanto puoi spendere per prendere la decisione migliore al riguardo.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Botón volver arriba